Heath’s Full Leg Workout Machines Only (comparison with weights)

Del 7 volte Mr. Olympia Phil Heath

Bodybuilding without free weights- and Phil Heath with machines

Vedo che ci sono molte domande sul bodybuilding senza macchine. Per quale motivo sei limitato ai pesi liberi? Sono stato Mr. O 7 volte e non voglio che tu perda tempo usando strumenti scadenti. Voglio che usi gli strumenti migliori in modo da ottenere i massimi risultati. A mio parere, si tratta sempre di dare speranza alle persone che devono ancora iniziare il loro percorso nel bodybuilding a qualsiasi livello: “Guarda, ti capisco perché ci sono passato”.

Un allenamento per le gambe di bodybuilding senza macchine: può essere migliore?

Sono stato abbastanza aperto di mente da prendere il mio solito allenamento standard per le gambe e applicarlo a quelle fantastiche macchine. Lascia che ti trasmetta le sensazioni e le emozioni profonde vissute perché voglio che tu non perda tempo e ottieni gli strumenti (mentalità e macchine) più efficaci per il tuo successo.

Chiunque abbia seguito il mio percorso sa che l’allenamento con le macchine ha ricevuto priorità assoluta a causa del fatto che mi alleno da solo per la maggior parte del tempo. Molti dei campioni contro cui gareggiavo facevano sempre battute su di me: “Non si allena duramente perché usa solo le macchine”. Al contrario, ci sono molte ragioni per cui mi piacciono le macchine e conosco l’importanza di allenarsi con l’attrezzatura giusta e ottenere la giusta intensità.

Intrappolato dai pesi liberi? Limiti i tuoi risultati!

Alcune persone diranno: “Oh, beh, rimango con l’attrezzatura che ho e va bene così”. Ma io rispondo: “Non l’hai ancora provato”. Per me, la curiosità dovrebbe sempre essere sfrenata nella tua mente e pensare: “Può essere ancora migliore di come già faccio?”.

Mi sono avvicinato allo sport del bodybuilding a causa di qualcuno che mi ha detto “Non puoi”. Questo mi ha motivato e responsabilizzato. Volevo sentirmi meglio. Avevo bisogno di una sfida. Quando le persone decidono l’attrezzatura, scelgono l’attrezzatura senza sapere come funziona e senza capire com’è stata realizzata. Questo è invece essenziale, perché non devi smettere mai di metterti alla prova con strumenti nuovi e migliori.

Nel mio primo allenamento con le macchine Panatta, mi sono ritrovato umile e onorato di reimparare alcuni dettagli perché c’erano sia prototipi che macchine incredibilmente buone con cui non mi ero mai allenato. Ho dovuto trascinarmi fuori dalla zona di comfort. Ho pensato, avevo bisogno di quelle macchine a casa e se le avessi avute in passato, sarei stato meglio che meglio!

4 consigli per ottenere il massimo da una nuova macchina per le gambe

Di fronte a un’attrezzatura con cui non ti sei mai allenato, hai a che fare con l’ignoto. Hai a che fare con dubbi tipo: “Funzionerà davvero? Sono emozionato. Ho tanta voglia di crescere. Voglio davvero diventare magro e muscoloso… Lo desidero, ma non voglio farmi del male”.

Il mio scopo qui è quello di condividere non solo come allenarsi, ma come allenare la mente e come usare gli strumenti/macchine e come… Esprimere te stesso. Perché il bodybuilding è una forma di espressione. Il modo in cui ti concentri è il modo in cui diventi quel cambiamento che visualizzi.

Prima di tutto, conquista te stesso. Per farlo, è fondamentale che tu conosca te stesso.

Devi vincere la vostra paura quando guardi la macchina o il bilanciere, e dici: “Oh, no, non posso, non posso”. E perché non puoi? Perché forse nella tua mente vedi che non puoi. Ma poi, se sei un po’ curioso, puoi spingerti oltre l’ignoto e finalmente ottenere la vittoria. Durante l’allenamento con Rudi pensavo: “Fammi provare questa cosa”. Ho fatto un passo indietro e ho pensato: “Ok, Phil, assicurati di allenarti in modo intelligente e di capire come funziona questo movimento. Fidati del tuo corpo, si abituerà a questo movimento”.

In secondo luogo, assapora un’incredibile esperienza sensoriale.

L’attrezzatura è qualcosa che devi sentire. Per me è molto importante provarla. E poi, quando la provo, in realtà non sto solo pensando come la maggior parte delle persone “Devo spostare questo peso”. Il mio compito è quello di permettermi di spingere da A a B, ma voglio sentire l’intero movimento perché sto cercando di pensare alle fibre muscolari che sono coinvolte. Le sto visualizzando. Soprattutto, essendo un agonista, so che ogni ripetizione deve essere una contrazione e quindi incamero dati della biomeccanica, ad esempio: “Il mio quadricipite sta lavorando, cosa sta succedendo? Il mio corpo sta reagendo a questo movimento invece che a quello?” Onestamente, il motivo per cui mi piacciono queste macchine è perché mi posizionano nell’angolazione perfetta, gli esercizi sono facili da fare con più sicurezza e senza dolore, sono efficaci per indurre lo sviluppo muscolare.

Non usare troppo peso.

Ora che ho provato la macchina e ho più fiducia, aggiungo più peso. Prima di tutto, fammi capire come funziona questo movimento con pochissimo peso e ottenendo le contrazioni di picco da qui a qui [in una direzione], da qui a qui [da un’altra direzione]. Prima che tu te ne accorga, metterai alla prova te stesso.

“Lo sento nel muscolo target!”

Come bodybuilder, vuoi sapere non solo quanto peso puoi sollevare, ma vuoi sapere come si contraggono i tuoi muscoli durante ogni ripetizione dall’inizio alla fine. So cosa pensare: “Voglio la resistenza sul mio muscolo target”. La contrazione di picco è di solito la peak contraction, ma con le macchine Panatta è resistenza fino in fondo. Ecco perché la curva di forza è molto diversa da tutte le altre attrezzature che abbia mai usato. Quando capisci la biomeccanica (e gli anni di allenamento me l’hanno insegnato) l’allenamento con l’attrezzatura Panatta è come un sogno che si avvera. Quando mi alleno, so che crescerò ad ogni ripetizione perché non è doloroso, è molto sicuro ed è esatto. Queste macchine Panatta mi permettono di tirare e spingere da diverse angolazioni e ottenere la ripetizione perfetta.

Ricorda lo scopo: ottenere gli strumenti migliori per la ripetizione perfetta.

Attraverso gli anni di allenamento e l’utilizzo di diversi tipi di attrezzature, tutti vogliamo sempre un vantaggio per essere i migliori e ci muoviamo alla ricerca di un’attrezzatura migliore, vogliamo avere tutto migliore.

Molti anni fa, volevo una macchina nella mia palestra. Mi allenavo con quella nel pre-gara. Sorprendentemente, non mi piacque perché faceva male. Ho pensato: “Perché fa male? Non dovrebbe far male”. A quel punto ero arrabbiato perché non avevo l’attrezzatura di cui avevo davvero bisogno per crescere. La maggior parte delle persone potrebbe non sapere che ci sono differenze e che non tutte le macchine sono uguali perché non hanno avuto l’opportunità di allenarsi con le migliori attrezzature. È come con un veicolo. Fai salire qualcuno su una Ferrari per la prima volta, anche sul sedile del passeggero, sorride. Gli piace per come ci si sente. Se non l’avesse mai provato, non lo saprebbe.

Ecco perché è molto importante scegliere determinati tipi di attrezzature. Devi conoscere sia la macchina (come funziona, chi l’ha costruita, che acciaio è stato usato, quale legno e imbottitura,.. tutti questi piccoli dettagli) che te stesso. Perché nel bodybuilding cosa stiamo cercando di fare? Stiamo cercando di concentrarci su cosa? Sui più piccoli dettagli per arrivare alla perfezione! Dovresti pensare ai più piccoli dettagli, al margine di vantaggio. Dotato di questa mentalità, ho sfidato me stesso e ho trasformato il mio allenamento standard per le gambe in un allenamento con le macchine Panatta Free Weight Special. Wow… Io ho bisogno di queste macchine, e anche voi.

Come spiegare i vantaggi delle macchine nell’allenamento delle gambe?

Vai dove puoi provare queste macchine. Ancora meglio, fai il seguente allenamento che ti do di seguito. Le regole sono: macchine Panatta e una mente forte pronta ad andare oltre la tua zona di comfort per imparare la ripetizione perfetta per la crescita muscolare. Vedi qui dove puoi trovare Panatta nel tuo paese.

LA SCHEDA PER L’ALLENAMENTO GAMBE E POLPACCI DI PHIL HEATH
ALLENAMENTO SENZA MACCHINEPANATTA SPECIAL FREE WEIGHT MACHINE WORKOUT
Leg Extension – 4×8/12 repsAlternate Leg Extension – 4×8/12 reps
Front Squat – 4×6/8 repsSuper Pendulum Squat – 4×6/8 reps
Leg Press – 3×6/8 repsSuper Horizontal Leg Press Dual System – 3×6/8 reps
Hack Squat – 7×6/8 reps (FST-7)Super Hack Squat – 7×6/8 reps (FST-7)
Standing Calf Raises – 4×15/20 repsDonkey Calf – 4×15/20 reps
Leg Press Calf Raises – 4×15/20 repsSuper Seated Calf – 7×12/15 reps (FST-7)
Seated Calf Raises– 7×12/15 reps (FST-7)Alternate Leg Curl – 4×6/8 reps
Lying Leg Curl – 4×6/8 repsKneeling Leg Curling – 4×6/8 reps
Standing Leg Curl – 4×6/8 repsSeated Leg Curling – 7×5/7 reps (FST-7)
Sitting Leg Curl – 7×5/7 reps (FST-7)
Rimani
Aggiornato

Iscriviti alla newsletter per rimanere sempre aggiornato sulle nostre novità.

    Tutti i campi sono obbligatori