Super Horizontal Leg Press Dual System
Insights Super Horizontal Leg Press Dual System

La Super Horizontal Leg Press Dual System è una macchina specifica per l’allenamento degli arti inferiori che riproduce il movimento di spinta da posizione seduta lungo un piano di lavoro orizzontale, efficace per il potenziamento dei muscoli anteriori e posteriori della coscia e dell’anca.

Super Horizontal Leg Press Dual System

La Super Horizontal Leg Press Dual System è una macchina specifica per l’allenamento degli arti inferiori che riproduce il movimento di spinta da posizione seduta lungo un piano di lavoro orizzontale, efficace per il potenziamento dei muscoli anteriori e posteriori della coscia e dell’anca. Le pedane di spinta, una per ogni arto, possono essere reciprocamente bloccate e sbloccate tramite una apposita leva, per rendere indipendente il movimento tra i due arti inferiori e distribuire il carico in modo simmetrico e bilanciato tra il lato destro e sinistro, mettendo in luce la reale forza di ogni arto e promuovendo uno sviluppo muscolare più armonico, eliminando i possibili compensi muscolari che possono verificarsi durante l’esercizio alle Leg Press con pedana di spinta unica. Il sistema a leve che connette le pedane ai bracci portadischi, modula la resistenza prodotta aumentando progressivamente il carico durante la spinta degli arti inferiori, sviluppando una curva di carico ascendente che è in linea con la forza esercitata dai principali muscoli che intervengono nell’esercizio; questo permette di avere una contrazione muscolare fisiologica che si mantiene elevata e costante su tutto il ROM. L’intero gruppo di seduta e schienale è regolabile longitudinalmente per adattarsi ad utenti di ogni statura; lo schienale è altresì regolabile su tre diverse inclinazioni, che incidono sulla maggiore o minore escursione effettuata dall’articolazione dell’anca per una differente attivazione muscolare.

La Super Horizontal Leg Press Dual System offre così varie modalità esecutive con molteplici possibilità di allenamento degli arti inferiori.


ESECUZIONE BIPODALICA CON PEDANE BLOCCATE

L’esercizio svolto con le leve di spinta bloccate, tipico delle comuni presse, permette il sollevamento di carichi elevati e si presta ad un lavoro di forza massimale e sub-massimale.


ESECUZIONE BIPODALICA CON PEDANE INDIPENDENTI

Sganciando la leva di bloccaggio reciproco delle pedane di spinta, il carico diventa indipendente tra i due arti con un particolare coinvolgimento del sistema propriocettivo che va a stimolare il controllo motorio, riequilibrando la forza di entrambi gli arti inferiori.


ESECUZIONE MONOPODALICA CON PEDANA SINGOLA

È possibile svolgere l’esercizio di spinta con un singolo arto, per una maggior concentrazione ed isolamento muscolare su cosce e glutei. L’esecuzione mono podalica trova impiego sia nel fitness per dare una maggiore enfasi muscolare, sia nel campo della rieducazione funzionale per correggere possibili asimmetrie muscolari degli arti inferiori andando a ripristinare i livelli di forza, potenza e coordinazione.


ESECUZIONE BIPODALICA ALTERNATA CON PEDANE INDIPENDENTI

È possibile un movimento di spinta alternato tra i due arti destro e sinistro, eseguito in forma dinamica con una velocità esecutiva elevata che risulta funzionale al potenziamento sportivo dove è richiesto di sviluppare forza, potenza, resistenza e coordinazione in maniera integrata.

La densità variabile dell’imbottatura dello schienale assicura massimo comfort per l’utente, mentre il sistema di scorrimento lineare del gruppo sedile/schienale che consente alla macchina di adattarsi a qualsiasi tipologia di utente.

ATHLETE: PHIL HEATH
7X MR OLYMPIA – PANATTA BRAND AMBASSADOR

Rimani
Aggiornato

Iscriviti alla newsletter per rimanere sempre aggiornato sulle nostre novità.

    Tutti i campi sono obbligatori